Sostenibilità

Il nostro impegno per la sostenibilità

Uno stabilimento per la produzione di caramelle in Polonia. Il centro di elaborazione dati di una banca italiana. Inizialmente, questi edifici sembrano avere poco in comune, data la diversità delle loro funzioni e delle ubicazioni geografiche. Tuttavia, ognuno si essi rappresenta una soluzione Trane di successo che risponde alla richiesta di maggiore sostenibilità.

Trane si rende conto della significativa crescita della richiesta di pratiche di business e ambienti sostenibili. I clienti si aspettano che le società con cui intrattengono rapporti commerciali siano attivamente impegnate per la sostenibilità, non solo in nome di una gestione ambientale responsabile, ma anche come segno di un approccio aziendale innovativo e rivolto al futuro. Trane aiuta le organizzazioni a raggiungere non solo gli obiettivi dell'edificio, ma anche una maggiore efficienza energetica, ora e per le generazioni a venire.

FERRERO

Ferrero, gigante globale nel settore della pasticceria, ha stabilito uno standard d'eccellenza nel settore con il proprio stabilimento di produzione di Belsk, in Polonia, collaborando con Trane per adottare sistemi ecologicamente responsabili ed efficienti dal punto di vista energetico. I recenti miglioramenti per il risparmio energetico su otto edifici dell'impianto, progettati per onorare l'impegno aziendale globale nei confronti della sostenibilità, fanno parte del percorso intrapreso da Ferrero per realizzare edifici ad alte prestazioni.

INTESA SANPAOLO

Intesa Sanpaolo, una delle principali banche della Zona Euro, ha collaborato con Trane per aggiornare l'infrastruttura del proprio centro di elaborazione dati di Parma, in Italia, aumentandone l'efficienza energetica e operativa. Questi miglioramenti per il risparmio energetico forniscono una refrigerazione affidabile, efficiente e potente, essenziale per l'ambiente di un centro di elaborazione dati. Gli aggiornamenti soddisfano gli standard di sostenibilità e fanno parte dell'impegno di Intesa Sanpaolo per la gestione ambientale, in un percorso mirato a realizzare edifici ad alte prestazioni per i suoi centri di elaborazione dati di importanza strategica.